2 h 20 min

       

3.1 Km

       


Un cioccolataio torinese dalle mille risorse

Itinerario libero in Torino

Nel 1585 arriva a Torino, sposa del duca Carlo Emanuele I di Savoia, la duchessa spagnola Catalina Micaela. La dama madrilena ha messo nel corredo l'occorrente per preparare la bevanda al cacao, ancora poco conosciuta in Europa al di fuori della Spagna. Negli anni successivi avviene un nuovo matrimonio, quello tra la città di Torino e il Theobroma Cacao, il cibo degli Dei, che si diffonde a corte e diventa una fonte di reddito per i mastri cioccolatai cittadini.

Questo è un percorso dai luoghi della lavorazione a quelli della degustazione del cioccolato in compagnia di un mastro cioccolataio torinese.


Partenza da Corso Regio Parco